Movimento Infermieri Campania

Le origini del Movimento vanno ricercate nell’idea di unire le forze avuta da un piccolo gruppo di infermieri stufi di vedere i propri diritti negati.

Inizialmente in 11, si cercava di valutare come agire per far sì che anche in Campania si rispettasse l’articolo 97 della Costituzione, ovvero l’assunzione nelle Pubbliche Amministrazioni tramite mobilità e concorsi pubblici.

Ovviamente l’unica strada percorribile era quella legale… nel corso del 2016 questa idea si è diffusa sempre di più tra i lavoratori, cominciando a suscitare interesse anche nelle altre professioni sanitarie. Agli infermieri infatti si sono uniti anche O.S.S., ostetriche, infermieri pediatrici, tecnici di radiologia e tecnici di laboratorio. Il numero sempre crescente di associati ha portato alla necessità di registrare il Movimento con uno statuto che ne regola finalità e modalità di azione, un direttivo e una sede legale. È così che il 17/10/2016 è nato ufficialmente il MIC & PS (Movimento Infermieri Campania e Professioni Sanitarie).

Il MIC & PS è formato da un nutrito gruppo di infermieri e di altri operatori sanitari campani che per lo più lavorano in aziende del nord e che quindi sono dovuti migrare dalle loro città, allontanarsi dalle famiglie, per trovare un impiego e che vogliono poter tornare nella loro terra per mettere a frutto la loro esperienza e mettersi al servizio della loro regione.