È di poche ore fa il video che sta facendo il giro della rete che riprende una paziente complessa allettata, invasa dalle formiche. Sembrano immagini già viste, ma in realtà ci troviamo al San Giovanni Bosco di Napoli e non al San Paolo, dove accadde un fatto analogo l’anno scorso.

In riferimento a quanto accaduto all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, il Movimento Infermieri Campania e Professioni Sanitarie vuole esprimere tutto il proprio sgomento di fronte alle immagini scioccanti diffuse in rete. Non può trattarsi solo di una problematica relativa alle strutture ed agenti esterni, il fatto deve essere necessariamente operatore correlato. È arrivato il momento di fare chiarezza e soprattutto pulizia tra il personale delle aziende sanitarie campane. Tutta la compagine dovrà assumersi le proprie responsabilità, partendo dai dirigenti, passando per infermieri ed operatori socio sanitari, fino ad arrivare alle ditte di manutenzione e pulizia. Impossibile accettare che determinati episodi e scenari distruggano quanto di buono la sanità campana sta provando a fare con non poche difficoltà. Ovviamente la gogna mediatica generalizzata non fa bene a nessuno. Infatti avvenimenti del genere infangano ingiustamente anche la figura di chi cerca di fare il proprio lavoro in maniera esemplare, troppo spesso in situazioni difficili, ottenendo risultati soddisfacenti soprattutto per i malati. Ci si augura che venga affrontato il problema reale e non venga utilizzato l’episodio solo come altro motivo utile per ghettizzare il meridione.