Continua la campagna di sensibilizzazione per la donazione di sangue da parte degli infermieri nelle strutture sanitarie campane.

Dopo la massiccia adesione dei colleghi dell’Istituto Nazionale Tumori “Fondazione Pascale” di Napoli, è stata la volta dell’A.O. “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, dove nella giornata di sabato 8 settembre si sono presentati una ventina di infermieri per donare il sangue presso il centro trasfusionale.
Il Mic&PS non vuole fermarsi ed è pronto a rinnovare l’invito, altresì ad altre aziende, di modo che la cultura della donazione si estenda a macchia d’olio in tutta la Regione Campania.

Ringraziamo e ci onoriamo anche dei complimenti di alcuni Direttori Generali dei nosocomi coinvolti. Complimenti che ci teniamo a recapitare a tutti i colleghi e colleghe che hanno accolto il nostro invito alla donazione, e che stanno continuando a sensibilizzare altre persone sull’importanza che essa rappresenta per la vita di molti pazienti.

Proveremo, grazie sempre al Vostro infinito aiuto, a stabilire altre date in diverse aziende, per far sì che tali straordinari gesti di umanità non restino casi isolati,sporadici e limitati a poche realtà.

La nostra associazione mette al centro la SALUTE prima di qualsiasi altra cosa, ed è anche grazie ad iniziative come queste che possiamo migliorare l’educazione e la cultura sanitaria della nostra Regione.

#UnitiSiPuò